Sfridd

Sfridd: calo quantitativo che prodotti, materiali, merci, subiscono durante il magazzinaggio, il carico e lo scarico, la lavorazione, o, quando si tratti di organi meccanici, per l’attrito e il logorio conseguente al loro stesso funzionamento. Talvolta logorio.